mercoledì 25 giugno 2008

I piccini si divertono e non solo loro

Stamattina internet non si degna di considerarmi, per cui io detto il post alla Paola e lei lo pubblica, modello vecchia corrispondenza dal fronte.
Ieri abbiamo fatto la festa con i clown della Mole del Sorriso all'asilo: i bambini si sono divertiti un sacco tra magie, canzoncine, palloncini e quant'altro
Erano in quattro, Briciola, Carota, il mago Mouse e Steto con la chitarra e... tutti con delle scarpe meravigliose!!!
Fabullo ha fatto impazzire finchè non ha avuto anche lui il palloncino a forma di spada per darlo in testa agli altri.
Sono venuti anche gli amichetti del centro estivo di Rodallo, per cui in tutto c'erano una quarantina di bambini (non vi dico il caldo!)
Poi è arrivata la merenda e abbiamo dovuto mangiare tutti gli ovetti kinder alla veloce prima che si sciogliessero dal caldo. Sono sacrifici che costano impegno!!

Episodi assolutamente degni di nota:
il nostro orco che si vergognava ad andare a pescare le merende dai cesti e mandava avanti i bambini; loro lo guardavano un po' perplessi poi però provvedevano a nutrirlo. E' proprio un bravo orco, funge anche da baby sitter o da babbo natale a seconda delle situazioni.
E poi l'Autorità tutta presa dai balli: stava nel suo angolino e non nella mischia, ma dovevate vedere che brava!
Sapeva tutta la sequenza di "Gioca a jouer" benissimo: incredibile che a 25 anni conosca così bene quella canzoncina. Ma d'altra parte sulla cultura non si discute e non l'abbiamo certo fatta studiare per niente. E' proprio una ragazza dalle mille risorse.


A proposito, sapete a quanto siamo?? 372.260!!!!!!!!!


La scrivente Paola declina ogni responsabilità per quanto contenuto nel post odierno che è stato pedestremente digitato :o)

23 commenti:

Anonimo ha detto...

372.260 auguri (con innarrestabile tendenza al rialzo...)!!! :-)

Anonimo ha detto...

Viva Fabullo con la spada di palloncini!!

Boog ed Elliot ha detto...

Più che un sacrificio dev'essere stato uno spettacolo vedere quaranta bambini intenti a mangiare gli ovetti Kinder prima che il caldo gli sciogliesse. Speriamo che nessuno di questi bambini abbia accusato mal di pancia nella notte.
Salutoni a Fabullo, Michela, Angela e Paulo Aimo.

Anonimo ha detto...

A me piacevano molto i clown quando ero piccolo! Chissà che divertimento Fabullo e i suoi piccoli amici.
In bocca al lupo Fabullo

Giorgio

Anonimo ha detto...

Clown

Figura colorata
che causi stupore e disagio.

Claun! Il bambino scandaglia i tuoi segreti.

Clown! Tu scruti l'anima del vecchio.

Mascheri la tua identità
e giochi davanti a te stesso e agli altri
con una vita
di diverse sfumature e tonalità di colore.

Clown! Vuoi spogliarti
e infrangere la maschera
che copre il tuo vero volto?

Lupo Alberto ha detto...

Questa mattina, quando solitamente mi collego e, non ho visto il post aggiornato
al 25 Giugno, mi sono detto:" o la mamma di Fabullo ha un febbrone
da cavallo, o in alternativa visto l'ottima foto di Fabullo e Ale, Paulo Aimo ha deciso di saltare un giorno il post, per farci contemlare la sua foto che a mio modesto parere è un opera d'arte.

angela ha detto...

Eccomi, internet si è degnato di considerarmi.
Ammetto di avere avuto il dubbio di avere qualche cavo staccato, ma qui chi ci capisce qualcosa? Ma finalmente è arrivata la connessione, quindi non ho combinato guai.
Io non ho più la febbre, ma sono piena di energie quanto potrebbe esserlo un mollusco (e mi perdonino i molluschi).
Anche gli adulti si sono sacrificati con gli ovetti Kinder, è stata davvero dura.

Ginevra ha detto...

Sarà un paese di 800 abitanti, ma che cuore immenso che hanno.
Forza Fabullo la meta si avvicina.

Morgana ha detto...

La Michela "si diverte ancora a lavorare" nella stalla con i suoi amati cavallini?

Anonimo ha detto...

TI SARAI PRIO DIVERTTITO ALLA FESTA DEI BIMBI MA IO VOLEVO DEDICARTI UNA POESIA Risuoni il tuo amore
nella mia voce, riposi il mio
silenzio, in ogni movimento
che tu sia in me.

Splendi come una stella
nel buio del mio sonno,
il primo pensiero
al mio risveglio.

Ardi nel mio desiderio
e scorri in tutte le correnti
del mio amore.

Voglio portarti nella vita
per sempre come l'arpa
porta la musica.

Tagore da "Passando all'altra riva
CIAO BAICI TIZIANA

ele&ske ha detto...

belli i bimbi e belli i miei amici claunini...che dispiacere non esserci stata!!!
vi abbraccio forte e alla prossima festa vedrò di non mancare!!!
un abbraccio forte
elena&scheggia

angela ha detto...

care ele e ske,
i molini sono stati stupendi, considerato anche che faceva un caldo allucinante e agitarsi in quel modo non sarà stato tanto semplice. Dopo la merenda hanno anche truccato i bambini!!!
Grazie ancora.

angela ha detto...

La Michela è ormai in simbiosi con gli equini, secondo me le cresceranno presto zoccoli e criniera.
Ogni tanto mi chiede quando secondo me sarà in grado di andare al galoppo...
Da ieri hanno adattato il programma giornaliero al caldo: vanno a cavallo la mattina e per il pomeriggio hanno montato una piscinetta così possono sguazzare e rinfrescarsi. Sono solo in 6, più i 2 figli della signora che gestisce il maneggio, quindi è abbastanza facile organizzarsi a seconda delle necessità quotidiane.

Anonimo ha detto...

ODE AL CIOCCOLATO

"Il cioccolato è divino,morbido,sensuale,profondo.
Nero,sontuoso,gratificante,potente,denso,cremoso,seducente,suggestivo,ricco,espressivo,setoso,liscio,lussurioso,celestiale.
Il cioccolato è rovina,,felicità,piacere,amore,estasi,fantasia....
Il cioccolato ci rende cattivi,colpevoli, peccatori,chic,felici..."

Willy Coyote ha detto...

O falce di luna calante
che brilli su l'acque deserte,
o falce d'argento
qual mèsse di sogni
ondeggia al tuo mite chiarore qua giù.

Gabriele D'Annunzio
Canto dell'ospite, dal Canto Nuovo

King Arthur ha detto...

Se la vita è sventura
perchè da noi si dura?
Intatta luna, tale
è lo stato mortale.
Ma tu mortal non sei,
e forse del mio dir poco ti cade.

Giacomo Leopardi
Canto notturno d'un pastore errante dell'Asia

King Arthur ha detto...

Dolce e chiara è la notte e senza vento
e questa sovra i tetti e in mezzo agli orti
posa la luna, e di lontan rivela
serena ogni montagna.


Giacomo Leopardi
La sera del dì di festa

Peter Pan ha detto...

La luna non è altro
che un afrodisiaco circum-ambulante,
sussidiato da Dio per stimolare il mondo
ad un incremento dell nascite.

Chistopher Fry
The Lady's not for Burning

angela ha detto...

la Paola, tirando le fila, sta scoprendo le varie cose che ho dimenticato in sua assenza (4 giorni scarsi): per fortuna niente di grave e comunque ha detto che se lo aspettava.
Altro che segretario del Comitato, io ho bisogno di una badante.

Boog ed Elliot ha detto...

E comprare una lavagnetta dove si possono segnare gli impegni più urgenti?

angela ha detto...

caro Boog, lascia stare e non ti crucciare. E' una partita persa in partenze. Per questo pago voi lautamente.

angel ha detto...

Fabullo si è addormentato davanti alla partita. Michelina pensando al trotto su Eilin con la sella inglese.
Io mi prendo il mio libercolo e spero di dormire questa notte.

Anonimo ha detto...

Ciao A tutti.
E' vero : il caldo e quaranta bimbi hanno rappresentato un binomio da guinness di resistenza!
Ma il sorriso di FABULLO cancella l'arsura e la stanchezza, e lascia spazio ad un immenso CALORE al CUORE...
Grazie ai miei amici MOINI,grazie al mio nuovo amico FABULLO.
Di cuore
STETO